uffizi,galleria degli Uffizi,firenze uffizi,prenotazione uffizi,biglietto galleria degli uffizi,firenze uffizi prenotazione,firenze, david di michelangelo,biglietti e prenotazione uffizi,galleria dell'accademia
English  Italian  German  Spanish  Francais  Russian 
Musei Firenze
Home Info
------------------------------------------
> Soddisfazione Garantita
> Nota Informativa sulla Privacy
> FAQ
> Termini e Condizioni
> Pagamento Sicuro
> Scarica il Tuo Voucher
-----------------------------------------
Roma
Firenze
Venezia
Siena
Pisa
Siena

Firenze

Galleria degli Uffizi

David-Galleria dell'Accademia

Palazzo Pitti
Il Bargello
Cappelle Medicee
Palazzo Pitti-Galleria Palatina e App. Reali
Museo di San Marco
Museo Archeologico
Palazzo Pitti - Galleria d'Arte Moderna
Opificio delle Pietre Dure
Giardino di Boboli
Palazzo Pitti-Galleria Costume
Palazzo Pitti-Museo Argenti
Palazzo Pitti-Museo Porcellane
Casa di Dante
Giardino Bardini
L'Osteria delle Tre Rane di Sandro e Leonardo
dal 13/05/15 al 31/07/15

Sandro Filipepi, famoso con il nome di Botticelli, era figlio di un conciatore di pelli, ed è stato uno dei più grandi artisti del '400 rinascimentale fiorentino. Il padre da la prima notizia a proposito di lui, quando, in una dichiarazione nel 1458 agli Uffici del Catasto, diceva di scrivere:

"Sandro, mio figlio, ha tredici anni,  lega e non è sano", intendendo per  legare" l'attività di attaccare le gioie da apprendista orafo (disegno e incisione) presso una bottega.

L'origine del suo soprannome , "Botticelli" , o è in stretta correlazione tra Sandro e il fratello Giovanni, detto "Botticelli" (basso, grasso, colorato e pieno di vino), oppure con il fratello Antonio che come artigiano "batteva" l'oro (da cui battigello).

Prima di iniziare a dipingere, mantenuto della famiglia, è andato a imparare a "leggere" in una scuola, poi, secondo il Vasari, è andato alle botteghe di Fra 'Filippo Lippi e Verrocchio. Botticelli ha partecipato alla raffinata atmosfera umanistica promossa dalla famiglia Medici, ha immortalato la natura con lungi scenari ricchi di colori e fiori (per es. Primavera e la Nascita di Venere).

Ora vogliamo raccontare una storia incantevole sul rinascimento, raccontata spesso ai turisti che visitano Firenze. Il Botticelli e Leonardo da Vinci, dopo il loro incontro nella bottega del Verrocchio, hanno stretto una buona amicizia e aprirono di una locanda chiamata "Tre rane". Qui gli ospiti potevano scegliere i piatti, o leggendo il menu scritto da destra a sinistra dalla mano sinistra di Leonardo, oppure indicando le immagini rappresentate da Botticelli. Il menu era molto ricco: ribollita all'arista, "baccalà", con le rane fritte. Nonostante l'inventiva di Sandro e Leonardo, la locanda non durò a lungo e non abbiamo avuto più notizie.

 
Firenze Galleria degli Uffizi | Roma Colosseo | Venezia Palazzo del Doge | Siena Complesso del Duomo
Milano LUltima Cena | Pisa Torre Pendente
Home | Nota Informativa sulla Privacy | Termini e Condizioni | Scarica il Tuo Voucher | Chi Siamo | Contatti | Partner | Note Legali

Copyright © MTK TICKET AND TRAVEL S.R.L. - Via Lorenzo il Magnifico, 94 - CAP 50129 - Firenze - P.IVA 06307410487 - CCIAA REA FI 617738